Covid19 in Madagascar

Coronavirus in Madagascar, ecco le linee guida da seguire.

Dopo oltre 2 anni il Madagascar è finalmente riaperto al turismo senza più restrizioni.
 
Le nuove disposizioni rilasciate a marzo 2022 dal governo sono le seguenti:
 
  • Non c’è più la quarantena obbligatoria all’arrivo in Madagascar
  • Tutti i viaggiatori sono soggetti solamente a un test TDR (test antigenico diagnostico rapido) obbligatorio quindi non devono più confinarsi negli hotel in attesa dell’esito del tampone, a meno che il test dell’antigene non sia positivo
  • Solo le persone che risultano positive vengono messe in quarantena, in un albergo o in un centro di cura riconosciuti dallo Stato, per un periodo di almeno sette giorni, fino a quando non avranno un test negativo per Covid-19
  • Prima dell’imbarco dall’Europa per il Madagascar è necessario presentare un risultato negativo del test PCR.
  • Potranno imbarcarsi solo i passeggeri che al momento del check-in avranno esito negativo al test per Covid-19.
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy

ENTRA NELLA COMMUNITY

Unisciti ai nostri viaggiatori e vieni a scoprire l’altro Madagascar!

Riceverai subito il link per scaricare GRATUITAMENTE il libro “LA FINE DELLA TERRA” di Massimo Lazzari.